Don Andrea Campanile

Araldica Ecclesiastica Santuario Sant'Anna - Caserta
Don Andrea Campanile - Rettore - Santuario Sant'Anna - Caserta

Il Rettore

La vita nuova in Cristo Risorto



È con gratitudine che accolgo questa nuova missione come Parroco della Parrocchia “SS. Vitaliano ed Enrico” e Rettore del “Santuario Diocesano di S. Anna” dalle mani amorevoli di Dio attraverso la voce del pastore della sua chiesa che è in Caserta, mons. Giovanni D’Alise, coltivando il desiderio profondo di essere “carità che si dona”, sapendo che siamo viandanti della fede e cosciente delle parole del Signore che “chi vorrà salvare la propria vita la perderà, ma chi perderà la propria vita a causa mia e del Vangelo la salverà” (Lc 9,24).


La costruzione della mia impalcatura umana, spirituale, pastorale e teologica, l’integrazione che sento realizzata in me è il frutto di tutto il percorso formativo vissuto finora, la cui realizzazione ha visto e vede, come sempre accade in una vita che si sforza di essere autenticamente cristiana, momenti alti e momenti bassi, entrambi necessari per raggiungere una solidità forte, sull’esempio e sulla scia delle grandi personalità della storia del cristianesimo, ma che per essere e rimanere tale deve essere esclusivamente realizzata sul Signore Gesù. Nato a Caserta il 10 gennaio 1977, sono stato ordinato presbitero, nella festa di S. Matteo Ap., il 21 settembre 2010. Ecco il mio itinerario di studi: laureato in Economia e Commercio il 13 febbraio 2003 presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”; Baccalaureato in Sacra Teologia il 19 giugno 2009 presso la Sez. S. Luigi della “Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale” (NA); Licenza in Sacra Teologia con specializzazione in Mariologia il 30 giugno 2017 presso la Pontificia Facoltà Teologica “Marianum” in Roma. Sono stato parroco della Parrocchia San Pietro Ap. in Garzano (CE), e nel contempo mi sono stati affidati alcuni incarichi pastorali diocesani: Direttore dell’Ufficio Amministrativo Diocesano; Componente del Collegio dei Revisori dei Conti dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero (IDSC); Assistente spirituale diocesano del “settore giovani” di Azione Cattolica; Assistente spirituale diocesano della “Comunità Gesù Ama” del Rinnovamento Carismatico Cattolico.

Alla vigilia della prossima giornata mondiale missionaria del 22 ottobre 2017, papa Francesco nel suo messaggio, dato in Città del Vaticano il 4 giugno 2017, Solennità di Pentecoste, scrive: “La missione della Chiesa, destinata a tutti gli uomini di buona volontà, è fondata sul potere trasformante del Vangelo. Il Vangelo è una Buona Notizia che porta in sé una gioia contagiosa perché contiene e offre una vita nuova: quella di Cristo risorto, il quale, comunicando il suo Spirito vivificante, diventa Via, Verità e Vita per noi”. Questo è e vuole essere in me la forza, con l’aiuto dello Spirito Santo, per continuare a portare il messaggio della tenerezza di Dio in mezzo alle genti che ha il diritto di ricevere questo dono immenso di Dio che ci ha benedetti tutti in Cristo Gesù (cfr. Ef 1, 3-10).

di Andrea Campanile, pubblicato su "il poliedro" - Periodico della Diocesi di Caserta Anno 2 - n. 9/ Ottobre 2017, pag 12
 
Il nuovo Parroco della Parrocchia “SS. Vitaliano ed Enrico” e Rettore del “Santuario Diocesano di S. Anna”
Decreto Nomina Vescovile - 20171028_Pagina_1
Decreto Nomina Vescovile - 20171028_Pagina_2
X